Festival e Accademia Dino Ciani

_A9R3008_Bandion_slider
Concerti, incontri, corsi di perfezionamento, per trasmettere anche ai più giovani ciò che Dino Ciani è stato e continua ad essere.

Amadeus

_A9R7488_Bandion_slider
Foto Bandion.it
Preziosa occasione d’incontro e di scambio tra pianisti di fama internazionale e giovani talenti della tastiera.

Il Giornale della Musica

140803_FC_RGB_8084M3
Foto Giacomo Pompanin
Abbiamo bisogno di voi per portare musica e cultura a Cortina.

Jeffrey Swann

_A9R7650_Bandion_slider
Foto Bandion.it
Il Festival fa convergere nella conca ampezzana alcune delle più brillanti stelle del panorama musicale internazionale.

Corriere delle Alpi

GiacomoPompanin_03
Foto Bandion.it
Un festival… con l’ambizione di diventare… la manifestazione musicale d’alta quota più importante d’Italia.

Corriere della Sera

_A9R6645_Bandion_slider
Foto Bandion.it
Questo Festival si rinnova anno dopo anno sotto la direzione artistica di Jeffrey Swann.

Il Giornale della Musica

ciani01
Resta in me il ricordo di un artista purissimo, di un grande poeta della tastiera.

Riccardo Muti

_A9R3232_Bandion_slider
Uno dei più grandi pianisti degli ultimi decenni, un angelo che si trovava incidentalmente sulla terra e presto tornò nella sua patria celeste.

Paolo Isotta • Corriere della Sera

_A9R8299_Bandion_slider
Un punto di riferimento nella programmazione musicale nazionale e internazionale.

Corriere delle Alpi

_A9R7235_Bandion_slider
Foto Bandion.it
Musica d’alta quota e proposte artistiche di altissimo livello.

Il Gazzettino

Accademia

home_accademia

L’Accademia di giovani pianisti, parte fondamentale del Festival Dino Ciani a Cortina, è espressione del vivo desiderio dell’Associazione Dino Ciani di commemorare il grande pianista attraverso la crescita di giovani talenti che rappresentano il futuro della musica.

Un selezionato gruppo di giovani pianisti, proveniente da ogni parte del mondo, ha qui occasione di partecipare a Master Class giornaliere, con repertori per il pianoforte solo e con generi quali Lieder e musica da camera.

Vengono invitati Maestri italiani e internazionali, ma partecipano alle lezioni, come docenti aggiunti, anche i protagonisti dei concerti del Festival nell’intento di coinvolgere tutti i musicisti del Festival e stimolare la collaborazione tra gli interpreti affermati e i giovani pianisti.

In diverse occasioni vengono poi proposti, sia a Cortina sia nei dintorni, concerti informali, ai quali prendono parte anche i Maestri in prima persona.

Viene così a crearsi un ambiente musicale in cui i musicisti esordienti ed affermati possono suonare musica insieme, in un’atmosfera di apertura culturale e di libera creatività.

accademia@festivaldinociani.com